RISTORANTI D’ITALIA 2019

ristoranti d'italia 2019 Laura Bottomei

RISTORANTI D’ITALIA 2019. La stilista Laura Bottomei premia le Tre Forchette Gambero Rosso.

Dalla ristorazione in ogni sua forma all’abito professionale che la accompagna. Un connubio di Eccellenze che va di pari passo per rappresentare al meglio il Made in Italy enogastronomico, in Italia e nel mondo” Questo l’appassionato messaggio della stilista del brand Circuito da Lavoro, Laura Bottomei, durante la premiazione Tre Gamberi e Tre Forchette del Gambero Rosso presso lo Sheraton Hotel di Roma il 29 Ottobre 2018.

Un evento che ha premiato con Tre Forchette i 38 migliori ristoranti d’Italia, senza dimenticare trattorie, wine bar, birrerie, locali etnici e bistrot premiati rispettivamente come Tre Gamberi, Tre Bottiglie, Tre Boccali, Tre Mappamondi e Tre Cocotte.

Un’edizione che ha puntato molto l’attenzione su sperimentazione, ricerca e laboratori di idee per acquisire identità e costruire il nuovo. Un fil rouge che si rispecchia nelle realtà inserite nella Guida Ristoranti d’Italia 2019 del Gambero Rosso, presentata nella durante serata.

E se il Gambero Rosso ha sottolineato che “la certezza per essere vincenti è pescare indietro nel proprio passato per renderlo contemporaneo”, la stilista Laura Bottomei ha tradotto questo concetto nell’omaggio da lei realizzato donato ai premiati Tre Gamberi e Tre Forchette: un grembiule di cotone e raso il cui stile ricorda proprio quello di una volta, come spiegato dalla stessa stilista sul palco della premiazione: “Una volta non esisteva il grembiule come lo intendiamo oggi, per praticità infatti, molti addetti ai lavori usavano avvolgere intorno ai loro fianchi addirittura una tovaglia. Io ho voluto riprendere quella che era la caratteristica di questo accessorio e rivisitarla in chiave moderna.”

Continua a leggere l’articolo >>

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.
We do not share your personal details with anyone.